La musica è la tua vita? Spedisci i tuoi strumenti musicali in sicurezza

Di recente ha suscitato molto scalpore la notizia di una musicista americana che, dopo un viaggio in aereo con una nota compagnia, ha lamentato la distruzione del proprio strumento musicale.

I musicisti, con rare eccezioni, viaggiano sempre con la propria attrezzatura. Il trasporto in aereo richiede una particolare attenzione: la scelta è sempre tra la costosa spedizione del “bagaglio speciale” oppure l’imbarco del bagaglio da stiva.

C’è chi ha provato ad imbarcare i propri strumenti musicali – quelli meno ingombranti –  come bagaglio a mano in aereo cercando un posto sulle cappelliere in mezzo ai pacchi e alle valigie degli altri viaggiatori.

Gli strumenti musicali sono delicati e ingombranti: è consentito trasportare in aereo strumenti musicali come bagaglio a mano a condizione che l’oggetto (comprensivo di custodia) non superi le misure consentite di 30 cm x 120 cm x 38 cm.

Violini, viole, flauti, ottavini, clarinetti, trombe e corni rientrano tutti in queste dimensioni e possono essere trasportati, ansia inclusa!

Tutti gli strumenti che superano le dimensioni consentite devono necessariamente essere imbarcati. C’è chi tenta di evitare il costoso sovrapprezzo del bagaglio speciale con la spedizione al check-in, contenendo la disperazione quando la sua amata attrezzatura viene schiacciata sui nastri e, a volte, smarrita.

Una valida alternativa è spedire i propri strumenti a destinazione è la soluzione migliore per viaggiare leggeri e in sicurezza.

Per un musicista la propria attrezzatura musicale ha un valore economico ma sopratutto sentimentale: spedire lo strumento prima della partenza, prenotando il ritiro comodamente a casa, è la soluzione ideale per evitare angosce e costi esagerati.

Affidare il tuo prezioso carico ad un servizio di spedizione ti libera infatti dai pesi e dalle voluminose borse, e rende il tuo viaggio più semplice, comodo e piacevole.

La cosa più importante è scegliere un servizio che ti permetta di verificare in ogni momento dove si trova la tua attrezzatura e riceverla senza sorprese al tuo arrivo. Vuoi sapere come? Chiedilo a noi: ti aiuteremo in ogni momento – dalla spedizione alla consegna.

E se hai bisogno di consigli sull’imballaggio, facci tutte le domande che vuoi.

A noi di Passeggeroleggero.it piace semplificare il tuo viaggio.

I tuoi viaggi all’insegna della musica saranno ancora più belli: ne siamo certi.

Contattaci!

Spedisci la tua bicicletta e viaggia leggero

Parti per i tuoi viaggi all’insegna dell’avventura. Ecco come fare!

Se ami viaggiare all’insegna dell’avventura e esplorare luoghi e paesaggi nuovi, sai che il modo più comodo per spostarsi è pedalando.

Per tutti gli appassionati dei viaggi su due ruote, però, a volte è difficile pensare di portare con sé la propria bici perché troppo ingombrante.

C’è anche chi la bici la utilizza per fare sport e chi ama le passeggiate all’aria aperta: la propria bicicletta è un “bagaglio” fondamentale da portare con sé durante i viaggi.

Bici da città, mountain bike, bici da corsa, ibride, tandem, bici elettriche, sono solo alcune delle numerose varietà di biciclette che puoi portare con te durante le vacanze.

Se viaggi in aereo puoi scegliere la spedizione al check-in, con alcuni inconvenienti. La bicicletta può essere smarrita o accatastata sui nastri insieme ad altri pacchi e bagagli.

E una volta arrivata in aeroporto va anche spostata fino al luogo di destinazione: è difficile trovare un treno, un autobus o un mezzo privato disponibile a trasportare un oggetto ingombrante ma delicato, che spesso richiede anche un notevole sovrapprezzo.

Chi ha già affrontato questa esperienza lo sa: spedire la propria bicicletta prima del viaggio ha numerosi vantaggi.

Affidare il tuo prezioso carico ad un servizio di spedizione ti libera dai pesi e dalle voluminose borse, e rende il tuo viaggio più semplice, comodo e piacevole.

Puoi affidare la tua bicicletta al corriere, vivere con serenità il tuo viaggio e ricevere a destinazione, comodamente in hotel o ovunque ti trovi, il tuo prezioso “bagaglio speciale”.

E il costo è concorrenziale!

La cosa più importante è scegliere un servizio che ti permetta di verificare in ogni momento dove si trovano i tuoi bagagli e riceverli senza sorprese al tuo arrivo. Vuoi sapere come? Chiedilo a noi: ti aiuteremo in ogni momento – dalla spedizione alla consegna.

E se hai bisogno di consigli sull’imballaggio, facci tutte le domande che vuoi.

A noi di Passeggeroleggero.it piace semplificare il tuo viaggio.

I tuoi viaggi all’insegna dell’avventura saranno ancora più emozionanti: ne siamo certi.

Contattaci!

[acfform]

 

Scopri come viaggiare senza valigie. Diventa un passeggero ancora più leggero!

Vuoi prenotare la settimana bianca e non sai come trasportare la tua attrezzatura sportiva? Siete un gruppo di amici o una famiglia numerosa e avete preparato tante valigie pesanti?

Scopri come viaggiare senza stress in modo sicuro ed economico.

Viaggiare in Italia e in Europa è un’attività che negli ultimi anni sta cambiando molto e velocemente. I viaggiatori sono sempre meno “turisti” e diventano ogni stagione più consapevoli e intraprendenti nell’organizzazione dei propri viaggi.

Il web è la nuova agenzia di viaggio personale.

Partire per una vacanza invernale significa portare con sé valigie ingombranti, attrezzatura sportiva come tavole da snowboard e sci ed ogni anno è sempre stressante e difficoltoso.

Viaggiare dovrebbe significare leggerezza e spensieratezza e per questo motivo vi proponiamo la soluzione che rivoluzionerà le vostre vacanze.

Qualunque sia la meta, l’Italia, l’Europa o il resto del mondo, spedire i propri bagagli direttamente da casa al luogo dove si deve andare è davvero semplice e alla portata di tutti.

Affidare il tuo prezioso carico ad un servizio di spedizione ti libera dai pesi e dalle voluminose borse, e rende il tuo viaggio più semplice, comodo e piacevole.

La cosa più importante è scegliere un servizio che ti permetta di verificare in ogni momento dove si trova la tua attrezzatura e riceverla senza sorprese al tuo arrivo. Vuoi sapere come? Chiedilo a noi: ti aiuteremo in ogni momento – dalla spedizione alla consegna.

E se hai bisogno di consigli sull’imballaggio, facci tutte le domande che vuoi.

A noi di Passeggeroleggero.it piace semplificare il tuo viaggio.

Cosa aspetti? Scegli di viaggiare senza il fastidioso peso dei bagagli, contattaci e… buone vacanze!

Vivi i tuoi viaggi al meglio portando con te i tuoi bagagli in tutta sicurezza!

Contattaci!

 

Spedire sci e snowboard: la guida definitiva per chi ama gli sport invernali!

Vuoi partire senza ingombri e goderti comunque la tua attrezzatura personale? Leggi come

Per gli amanti degli sport invernali questo è il periodo perfetto per un viaggio all’insegna dello sci o dello snowboard. E tutti gli appassionati preferiscono portare con sé la propria attrezzatura piuttosto che affittarla in loco:gli sport sulla neve implicano il trasporto di attrezzature voluminose e, spesso, la vacanzaviene rovinata per via della fastidiosa procedura dovuta all’imbarco dei numerosi bagagli tecnici o il dover riempire la macchina di pacchi e bauli.

C’è da considerare che, oltre agli sci e alle tavole da snowboard, gli accessori necessari per praticare gli sport invernali sono numerosi e comprendono caschi, borse, zaini tecnici, scarponi, protezioni, maschere e tanto altro. E tutti gli amanti degli sport invernali non rinunciano mai a portare con sé tutti gli accessori cherendono l’esperienza sulla neveeccitante e indimenticabile.

Chi ha già provato ad imbarcarli come bagagli a mano in aereo, alla ricerca di un posto sulle cappelliere già impegnateda bagagli e pacchi di altri passeggeri sa bene che la fatica non è quantificabile.

C’è anche chi, invece, sceglie di spedire la propria attrezzatura sportiva al check-in, ben sapendo che la possibilità che venga sballottata sui nastri e, a volte, smarrita è molto alta!

Chi ha già affrontato questa esperienza ne è consapevole: spedire l’attrezzatura sportiva prima del viaggio ha dei grandi vantaggi.

Affidare il tuo prezioso carico ad un servizio di spedizione ti libera dai pesi e dalle voluminose borse, e rende il tuo viaggio più semplice, comodo e piacevole.

La cosa più importante è scegliere un servizio che ti permetta di verificare in ogni momento dove si trova la tua attrezzatura e riceverla senza sorprese al tuo arrivo. Vuoi sapere come? Chiedilo a noi: ti aiuteremo in ogni momento – dalla spedizione alla consegna.

E se hai bisogno di consigli sull’imballaggio, facci tutte le domande che vuoi.

A noi di Passeggeroleggero.it piace semplificare il tuo viaggio.

Vivi i tuoi sport invernali portando con te la tua attrezzatura in tutta sicurezza!

Contattaci!

Spedire attrezzatura fotografica: la soluzione perfetta per fotografi e fotoamatori!

Vuoi spedire la tua attrezzatura fotografica senza brutte sorprese? Ti spieghiamo come!

Chi ama la fotografia viaggia sempre con la propria attrezzatura: scoprire posti nuovi, esplorare nuove città, paesaggi e monumenti è un piacere ma anche una vera necessità.

Fotocamera e obiettivo sono gli elementi di base per iniziare a fotografare.
Gli esperti, però, non rinunciano mai a portare con sé tutti quegli accessori che rendono l’esperienza fotografica suggestiva e sempre più aperta alle scelte creative di chi scatta.

L’appassionato di fotografia o il professionista lo sa: gli immancabili accessori che completano l’esperienza fotografica hanno un valore economico e affettivo, ma sono anche ingombranti.

Ci sono il cavalletto, il flash, i filtri con adattatore, i moltiplicatori di focale, la borsa, le batterie…
Chi non ha mai provato a imbarcarli come bagaglio a mano su voli affollati, alla disperata ricerca di un posto sulle cappelliere che non venga schiacciato dai mille e più pacchetti degli altri viaggiatori?

C’è anche chi sceglie la spedizione al check-in, trattenendo le lacrime quando la sua amata attrezzatura viene sballottata sui nastri e, a volte, perduta.

Chi ci è passato lo sa: spedire l’attrezzatura fotografica prima ha dei grandi vantaggi.

Affidare il tuo prezioso carico ad un servizio di spedizione ti libera dai pesi e dalle voluminose borse, e rende il tuo viaggio più semplice, comodo e piacevole.

La cosa più importante è scegliere un servizio che ti permetta di verificare in ogni momento dove si trova la tua attrezzatura e riceverla senza sorprese al tuo arrivo. Vuoi sapere come? Chiedilo a noi: ti aiuteremo in ogni momento – dalla spedizione alla consegna.

E se hai bisogno di consigli sull’imballaggio, facci tutte le domande che vuoi.

A noi di Passeggeroleggero.it piace semplificare il tuo viaggio.

Le tue foto saranno ancora più belle: ne siamo certi!

Contattaci!

 

Spedire il tuo cesto di Natale? Nel 2017 è possibile

Tempo di Natale, tempo di spedizione di cesti Natalizi!

La spedizione dei cesti e delle confezioni  Natalizie possono essere effettuate in tutto il mondo anche se quest’ultime contengono prodotti eno-gastronomici fragili e particolari

Tali prodotti sono acquistabili nei supermercati, bar, gastronomie, torrefazioni, enoteche, ma uno dei canali più interessante è diventato l’online. Sul web le opzioni sono tantissime ed è possibile valutare diverse alternative per non risultare banali nella scelta del regalo perfetto.

I prodotti enogastronomici che andranno a comporre il cesto perfetto dovranno essere scelti, oltre che per la qualità, anche per la predisposizione ad essere spediti.

Analizziamo insieme le diverse opzioni di spedizione in relazione al tipo di cesto Natalizio che vorremmo spedire.

Sei un libero professionista o un privato e vuoi fare un regalo originale? Vuoi far felice tuo figlio che lavora o studia all’estero e non può tornare a casa per le festività? Sei un’azienda e vuoi regalare un cesto Natalizio?

Nel 2017 il sogno diventa realtà. Grazie a passeggeroleggero.it tutto è possibile!

Passeggeroleggero.it ti offre un servizio di consulenza per la scelta dei prodotti che comporranno il tuo cesto e ti consiglierà i prodotti eno-gastronomici piu idonei alla spedizione e più facilmente imballabili e senza il rischio che arrivino danneggiati.

Dopo aver scelto insieme i prodotti, ti suggeriamo i pochi passi da seguire per imballare il cesto alla perfezione, mantenendo la sua confezione originale, e organizziamo la spedizione in Italia e all’estero con corriere espresso.

  • ITALIA : tutti i prodotti eno-gastronomici possono essere spediti. Vino , olio, torrone, panettone, biscotti e tutti i tipi di cioccolata.
  • EUROPA : tutti i prodotti sono accettati dai nostri partner corrieri espresso tranne i prodotti deperibili. Consigliamo quindi di evitare l’acquisto di prodotti freschi come le mozzarelle o la pasta fresca.
  • FUORI EUROPA : fuori dalla comunità Europea le dogane locali hanno diversi tipi di restrizioni relative ai prodotti eno-gastronomici. Ti consigliamo di contattarci prima di organizzare la spedizione del tuo cesto così avremo modo di informarci con la località di destino e condivideremo insieme la soluzione migliore alla tua esigenza.

 

TEMPO DI NATALE , TEMPO DI SPEDIRE I TUOI CESTI NATALIZI!

Contattaci!

Viaggio di pesca: portare con sé l’attrezzatura? Si può!

Se decidi di viaggiare in aereo e portare con te l’attrezzatura da pesca devi conoscere alcune informazioni fondamentali. La questione principale è sicuramente legata ai fucili e al coltello da pesca, ma anche alla cintura dei piombi. Come è possibile trasportare tale attrezzatura?

Innanzitutto prima di prenotare un viaggio è necessario informarsi prima sui regolamenti delle varie compagnie aeree. Bisognerà consultare la voce relativa ai “bagagli speciali”, di cui fa parte anche l’attrezzatura da pesca.

Ci sono varie differenze sui prezzi che variano da una compagnia aerea a un’altra.

Bisogna prestare molta attenzione prima di recarsi all’aeroporto per evitare il rischio di dover pagare tariffe aggiuntive una volta arrivati al chek-in.

Se si giunge al check-in con l’attrezzatura da imbarcare in mano senza prenotazione cosa succede?

·         Bisogna pagare l’importo stabilito (in base al peso) dalla compagnia aerea e imbarcare nella stiva l’attrezzatura;

·         Lasciare in deposito bagagli l’attrezzatura e ritirarla al rientro.

Ma le tariffe delle varie compagnie aeree sono piuttosto salate per cui è possibile effettuare un’altra scelta che permetta di portare con sé la propria attrezzatura, ma in maniera più semplice e soprattutto economica.

Un’altra alternativa, infatti, è quella di spedire l’attrezzatura direttamente sul posto in cui si è prenotata la vacanza o il cosiddetto “viaggio di pesca”.

Se desideri viaggiare leggero e senza stress, puoi affidarti ai nostri servizi per spedire abbigliamento tecnico da pesca, sedie pieghevoli, brandine da attesa, accessori tecnici e logistici.

Visita il sito: scopri i servizi di spedizione di attrezzature sportive per organizzare al meglio il tuo viaggio da pesca e continua a seguirci sul nostro blog!

Contattaci!

#ViaggiaComeMangi: viaggia e gusta le cucine del mondo

Volagratis.com, attraverso una guida grafica spiega dove poter viaggiare per gustare le cucine internazionali.

C’è chi ama la cucina asiatica ma non ha la possibilità di recarsi in un altro continente: Londra è allora la meta ideale. E chi ama la cucina africana? Può pensare ad un weekend a Parigi!

E per gli italiani che non rinunciano alla loro cucina neanche durante i viaggi: da Berlino a Hong Kong è possibile gustare tutti i sapori propri del Bel Paese. Secondo un sondaggio di Volagratis.com, tra le cose davvero importanti per rendere un viaggio un “bel viaggio” c’è il “buon cibo”, con il 57% delle preferenze che sembrerebbe essere addirittura più rilevante dell’esplorare cose nuove (53%) o di rilassarsi (48%).

I viaggiatori italiani cercano nuove sperimentazioni culinarie. Infatti provare le nuove cucine internazionali è tra le attività preferite (64,3%).

Volagratis.com ha ideato una piccola guida grafica che permette di organizzare i propri viaggi tra le cucine del mondo e sperimentare i sapori internazionali più particolari, anche al di fuori del loro stesso paese di origine.

• A Berlino vanta si può gustare la cucina russa: da provare il borsch, la zuppa tipica a base di barbabietola, i pelmeni, i ravioli della Siberia, ed infine i vatrushki, dolcetti russi alla ricotta.

• In Spagna è possibile fare un salto nel Sud America: a Madrid si potrà assaggiare il peruviano senza dover recarsi fino a Lima; a Barcellona invece la cucina argentina tra asado, ravioles e dulce de leche.

New York invece è la città perfetta per gustare la moussaka greca. E sempre negli States, tra tacos, guacamole e tortillas, qui troverà un po’ di Messico.

Il cibo italiano è il più famoso al mondo ed è possibile gustarlo in tutto il mondo, da Tokio a New York.

 

Continua a seguirci sul nostro blog per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie dal mondo dei viaggi!

Contattaci!

Viaggi d’affari: semplificare il travel management

Quando si parla di travel management si parla anche di sicurezza, soddisfazione del viaggiatore e semplificazione dei processi. Uno studio di Acte – Association of Corporate Travel Executives – dal titolo Simplifying Managed Travel, chiarisce quali siano le priorità dei travel manager . Al vertice delle urgenze di chi si occupa di organizzare il business travel c’è proprio la duty of care dei viaggiatori (per il 94% è fondamentale, per l’82% è un must); a seguire vi è la necessità della riduzione dei costi (88%), la sicurezza dei dati (84%) e lo sviluppo della soddisfazione del viaggiatore (75%).

Un’altra esigenza è quella della semplificazione delle procedure che, per il 72% degli intervistati, è importante per rendere più rapidi o processi connessi al travel management.

Le  nuove tecnologie e il cambiamento delle aspettative dei viaggiatori d’affari rende il lavoro dei travel manager più difficile. Greeley Koch, executive director di Acte, ha affermato che «i travel manager, e in egual misura i viaggiatori, desiderano un sistema più semplice per i viaggi d’affari. Per molti di loro è diventato oltremodo oneroso orientarsi tra politiche, procedimenti e strumenti obsoleti, poiché le nuove tecnologie sono state introdotte senza la possibilità di eliminare quelle più vecchie».

Molti responsabili di travel management, pur riconoscendo l’importanza di questa semplificazione, devono considerare gli impedimenti del caso, quali le risorse limitate e i diversi livelli di supporto da parte dei portatori di interesse interni ed esterni.

«I gap di attuazione per il duty of care e la sicurezza dei dati sono, ad esempio, molto più ampi rispetto ad altre priorità; più di un buyer su cinque che afferma di non tradurre in azione le preoccupazioni sull’incolumità del viaggiatore (23%) e sulla sicurezza dei dati (24%)», secondo la ricerca.

Ma il problema può essere aggirato: «la semplificazione è un percorso fondamentale per i travel manager per raggiungere i loro obiettivi aziendali. Tuttavia, di fronte agli imprevisti i buyer devono comunicare di più con i fornitori, con gli altri reparti all’interno dell’organizzazione e con i viaggiatori stessi».

Continua a seguirci sul nostro blog per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie dal mondo dei viaggi!

 

Capodanno 2018 fuori porta: vacanze last minute?

I Booking dei vari operatori segnalano già le prime prenotazioni per i viaggi di Capodanno 2018. Infatti è proprio in questo periodo che ogni anno sul mercato vengono presentate le offerte migliori.
Le offerte dell’ultimo minuto, last minute sono quelle predilette dagli italiani anche per i viaggi di Capodanno.
Attendere Dicembre per prenotare un viaggio, però, vuol dire anche accontentarsi di servizi non di ottimo livello o di strutture situate lontano dal centro città o dal mare, a seconda della meta scelta.

Cosa sarebbe meglio fare, quindi? Last minute, o no?

Sicuramente è vero che prenotando in anticipo, ancora adesso, è possibile trovare ottime offerte di viaggi per il prossimo Capodanno 2018.
Su alcuni portali dedicati e specializzati in offerte last minute e low cost, si trovano proposte per viaggi con prezzi a partire da 340 euro a persona per soggiorni di 3 notti anche in una capitale europea. Per le crociere i prezzi partono da 790 euro a persona, inclusi di escursioni omaggio e di pacchetti bevande all inclusive a bordo.
Anche i last minute di Capodanno, per chi sarà fortunato, avranno i loro vantaggi.

L’attesa dei last minute per questo Capodanno 2018   è perciò una buona opzione per risparmiare qualche euro, ma è necessario stare attenti a chi ci si affida.

Continua a seguirci sul nostro blog per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie dal mondo dei viaggi!

Scroll to top
1
Ciao! 👋
Come possiamo aiutarti?
Powered by